Gerenza "Il Reggino"

Direttore Responsabile

 

Maurizio Gangemi

 

mauriziogangemi@ilreggino.it

mauriziogangemi@gmail.com

+39 349 19 56789

 

P.E.C.

ilreggino@pec.it


e-mail alla Redazione

redazione@ilreggino.it

 

in Redazione

 

Ugo La Camera

 

ugolacamera@ilreggino.it

+39 392 1000 901

 

sede Redazione

Via Marra Privata, 21/B - Gallico

89135 Reggio di Calabria

 

Editore

Associazione Culturale

"Leggende Amaranto"

Via Zona Industriale, 92

89121 Reggio di Calabria

 

partita iva/codice fiscale

02889720807

 

e-mail all'Editore

leggendeamaranto@ilreggino.it

acleggendeamaranto@gmail.com

 

autorizzazione del Tribunale

di Reggio Calabria

nr. 8 del 23 ottobre 2009

Partners

Reggio di Calabria: Teatro della Girandola, venerdì 26 e sabato 27 lo spettacolo “Le Casalingue” Stampa E-mail
Scritto da Ufficio Stampa   
Lunedì 22 Gennaio 2018 11:25

(54) Il Teatro della Girandola presenta, venerdì 26 gennaio alle ore 21:00 e in replica sabato 27 gennaio alle ore 21:00, nell’ambito della terza stagione della rassegna “Il vento che muove”

 

dedicata ai più grandi, lo spettacolo “Le Casalinguecon Daniela D’Agostino e Daniela D’Agostino – regia di Santo Nicito, testo di Domenico Loddo, luci Simone Casile.

 

 

Lo spettacolo. Due donne. Due identità distinte, eppure unite dallo stesso nome, stesse esperienze, identiche memorie. E oggi? Cosa hanno ancora in comune oggi, dopo anni terribili e tempestosi? Il cucito sembra l'unica cosa che ancora le lega, facendole ritrovare in un luogo anonimo, per provare a ricamare insieme anche i loro ricordi. Perché c'è solo il passato, nelle loro parole. Un passato fatto di nomi, luoghi e sentimenti ormai perduti. Ridono, e continuano un gioco che va avanti fin dalla loro ormai remota infanzia. Si parlano addosso, litigano, si immalinconiscono, e sempre incombe tra di loro una verità che le adombra, senza riuscire mai a venire fuori. Il passato viene rovistato come una tasca piena di cose ora delicate ora appuntite, mentre il presente e il futuro sembra non abbiano domicilio nei loro discorsi. E su tutto questo ogni tanto arrivano le note e le parole del grande Sergio Endrigo, a sottolineare la tristezza per una felicità ormai perduta per sempre. Ingresso con tessera, che potrà essere sottoscritta direttamente in teatro. Per ulteriori informazioni  sulle attività e programmazione del Teatro della Girandola (via D. Muratori 2/c) è possibile contattare il numero 3927496676 o scrivere all'indirizzo e-mail  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . E’ consigliata la prenotazione.

Commenti

Effettua il login per inviare commenti o risposte.
 

Statistiche

Utenti : 6882
Contenuti : 13373
Tot. visite contenuti : 3452912

Cerca

Sponsor