Gerenza "Il Reggino"

Direttore Responsabile

 

Maurizio Gangemi

 

mauriziogangemi@ilreggino.it

mauriziogangemi@gmail.com

+39 349 19 56789

 

P.E.C.

ilreggino@pec.it


e-mail alla Redazione

redazione@ilreggino.it

 

in Redazione

 

Ugo La Camera

 

ugolacamera@ilreggino.it

+39 392 1000 901

 

sede Redazione

Via Marra Privata, 21/B - Gallico

89135 Reggio di Calabria

 

Editore

Associazione Culturale

"Leggende Amaranto"

Via Zona Industriale, 92

89121 Reggio di Calabria

 

partita iva/codice fiscale

02889720807

 

e-mail all'Editore

leggendeamaranto@ilreggino.it

acleggendeamaranto@gmail.com

 

autorizzazione del Tribunale

di Reggio Calabria

nr. 8 del 23 ottobre 2009

Partners

Reggio di Calabria: il Consigliere comunale Marra “Sulla raccolta differenziata non arretriamo. E’ una questione di civiltà!” Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Gangemi   
Mercoledì 06 Giugno 2018 14:08

(463) “Abbiamo investito tanto sulla raccolta differenziata. Un grande impiego di energie e risorse, una politica nuova, una scelta lungimirante, che riguarda soprattutto un approccio culturale e di sensibilizzazione. Un grande merito che va riconosciuto all’amministrazione

 

Falcomatà. Il più alto esempio di cittadinanza attiva. Partecipare alla raccolta è sinonimo di maturità civile. In altre città è quasi un percorso naturale. Oggi a Reggio Calabria invece si fa fatica a capire - sono in pochi a dire il vero - l’importanza della scelta fatta da questa amministrazione. Non voglio tornare indietro nel tempo, quando cumuli di spazzatura occupavano strade e addirittura rioni, perché sono stato sempre abituato a guardare avanti a proiettarmi nel futuro cercando di lavorare bene nel presente. Anche Reggio ha la necessità di guardare al futuro, oggi più che mai, e dunque non può voltarsi indietro e deve continuare nel percorso della raccolta differenziata, senza tentennamenti. Poco importa se il 40 % di raccolta per molti, ancora non basta e se legittimamente tanti altri recriminano un abbassamento delle tariffe. Ma il piano di rientro impone questa strada, per adesso. Inoltre, certo è che il piano di rientro al quale le casse comunali sono costrette dovrebbe suggerire qualche riflessione, che riguarda stagioni politiche passate. Ma questa è un’altra storia. Adesso va premiato lo sforzo di chi ha intrapreso un’azione di civiltà. Un’azione non retorica, ma basata su programmazione e organizzazione. Lavorare su una sensibilizzazione razionale che porti a rivoluzionare le abitudini dei cittadini: è questo l’obiettivo da perseguire. Come amministrazione abbiamo dato il via al porta a porta in un clima di scetticismo generale ma abbiamo parlato con migliaia di persone dando loro ascolto e intraprendendo una strada che portasse alla normalizzazione. E così è stato, e così sarà anche per il centro storico della città. Il Sindaco Falcomatà e l’assessore all’ambiente Muraca, stanno lavorando bene in questo senso. Non si torna indietro. La raccolta differenziata è una scommessa vinta, e va portata avanti, potenziandola e ovviamente, salvaguardando il decoro e l’immagine dei quartieri, perché i cittadini reggini sono in grado di capire che lo sviluppo culturale e civico non può prescindere da questo”.

 

 

Commenti

Effettua il login per inviare commenti o risposte.
 

Statistiche

Utenti : 6882
Contenuti : 13390
Tot. visite contenuti : 3458337

Cerca

Sponsor