Gerenza "Il Reggino"

Direttore Responsabile

 

Maurizio Gangemi

 

mauriziogangemi@ilreggino.it

mauriziogangemi@gmail.com

+39 349 19 56789

 

P.E.C.

ilreggino@pec.it


e-mail alla Redazione

redazione@ilreggino.it

 

in Redazione

 

Ugo La Camera

 

ugolacamera@ilreggino.it

+39 392 1000 901

 

sede Redazione

Via Marra Privata, 21/B - Gallico

89135 Reggio di Calabria

 

Editore

Associazione Culturale

"Leggende Amaranto"

Via Zona Industriale, 92

89121 Reggio di Calabria

 

partita iva/codice fiscale

02889720807

 

e-mail all'Editore

leggendeamaranto@ilreggino.it

acleggendeamaranto@gmail.com

 

autorizzazione del Tribunale

di Reggio Calabria

nr. 8 del 23 ottobre 2009

Partners

La Polizia di Stato informa
Ardore: tenta di estorcere denaro al parroco, arrestato Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Gangemi   
Giovedì 25 Marzo 2010 14:51

Alle ore 22.00 di ieri 24 marzo, il personale del Commissariato di P.S. di Bovalino, al termine di complessa attività di indagine, ha tratto in arresto Tassone Agostino, nato a Torino nel 1968, residente in Ardore (RC), commerciante del luogo. Le indagini sono iniziate in seguito a una denuncia sporta dal parroco di Ardore che aveva subito ripetute minacce per la consegna di 10.000 € da parte di un ignoto interlocutore. Il sacerdote, qualche mese addietro, ingenuamente aveva accettato, via internet, “l’amicizia” di una persona la cui identità era celata da pseudonimo e si era poi ritrovato a subirne richieste di estorsioni, minacce e ricatti, sia sul telefono della parrocchia che sulla propria utenza cellulare.

Leggi tutto...
 
Gioia Tauro: arrestato il rapinatore di una banca Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Gangemi   
Giovedì 25 Marzo 2010 14:48

E’ stato arrestato ieri a Lodi dagli uomini del Commissariato di Gioia Tauro, collaborati dalla locale Squadra Mobile, Olinto Giovanni, nato a Reggio Calabria il 7 marzo 1967, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere del GIP presso il Tribunale di Palmi, per i reati di rapina e porto di strumenti atti ad offendere. L’Olinto è ritenuto responsabile della rapina perpetrata, il 7 dicembre 2009, ai danni della Banca Carime di Rosarno per un importo di 5.615,00 €. Quel giorno, due complici, penetrati all’interno della filiale, riuscivano a asportare il denaro custodito in una cassaforte, minacciando uno dei dipendenti bloccato per il collo sotto costrizione di un taglierino.

Leggi tutto...
 
Questura di Reggio Calabria: notiziario Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Gangemi   
Giovedì 25 Marzo 2010 14:46

Ieri,  in Gioia Tauro, tre persone con volto travisato, di cui una armata di pistola, hanno perpetrato una rapina di 300 Euro ai danni dell’Ufficio Postale sito in via Sicilia. Ieri, personale dell’UPGSP ha denunciato in stato di libertà A.M. 91 per resistenza a Pubblico Ufficiale, M.V. 56 e D. E. .87 per impiego di minore in accattonaggio e inosservanza dell’ordinanza relativa al contrasto della prostituzione.

Leggi tutto...
 
Questura di Reggio Calabria: notiziario Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Gangemi   
Mercoledì 24 Marzo 2010 13:49

Ieri, personale del Commissariato di Cittanova ha tratto in arresto per possesso di sostanza stupefacente il minore D.M. classe 1992, domiciliato presso la Comunità di Accoglienza Residenziale per minori “LUNARIA” di Cittanova, e ha eseguito il sequestro preventivo della struttura, disposto con decreto del Tribunale di Palmi per carenza e inidoneità dei locali. Sempre ieri, in via Santa Croce di Villa San Giovanni, per cause in corso di accertamento, un incendio ha interessato l’autovettura AUDI di proprietà di B. V. classe 1956, ivi residente, insegnante.

Leggi tutto...
 
Reggio Calabria: la banda delle rapine ai danni di donne anziane, avviso della Questura Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Gangemi   
Martedì 23 Marzo 2010 17:56

Negli ultimi tre mesi si sono verificate nr. 4 rapine presso abitazioni ove vivevano anziane donne sole. La tecnica è sempre la stessa, una donna bassa e robusta con una scusa si fa aprire la porta di casa ed immediatamente dopo due uomini alti circa m. 1,80 entrano nell’appartamento e, dopo aver bloccato la vittima, lo svaligiano. Il gruppo è sempre composto dai due uomini alti m. 1,80 e dalla donna bassa e robusta che in una occasione è stata descritta da una vittima come bionda. Il gruppo di malfattori potrebbero, ma non è certo, essere extracomunitari.

Leggi tutto...
 
« InizioPrec.201202203204205206207SuccessivoFine »

Pagina 205 di 207

Statistiche

Utenti : 6882
Contenuti : 13343
Tot. visite contenuti : 3440699

Cerca

Sponsor